LECCO dal traliccio CRT (Pian Sciresa)
IN ARCHIVIO

Servizi vari

- artigianato artistico
- giardinieri/vivai
- imprese di pulizia
- odontotecnici
- pulitintolavanderie
- smaltimento rifiuti

PULITINTOLAVANDERIE

facebook
stampa invia

Autorizzazione emissioni lavanderie

Aprile 2017

Autorizzazione emissioni lavanderie

E' stato emesso il nuovo allegato tecnico per gli “impianti a ciclo chiusoper la pulizia a secco di tessuti e pellami, escluse le pellicce, e dellepulitintolavanderie a ciclo chiuso”, che andrà a sostituire l'allegato 1del dds532 del 26 gennaio 2009. Vengono definite anche modalità e tempistiche per lapresentazione della domanda di adesione all'autorizzazione generale da parte diimpianti esistenti e impianti nuovi.


In particolare, le aziende che ad oggi sono autorizzate ai sensi dell' art.272 c.2 D.lgs. 152/06 devono presentare nuova domanda di adesione non oltre il30 marzo 2018, rispettando per quanto possibile il calendario sottoriportato.

Iniziale del cognomedel Gestore / rappresentante:


A - F    Entroil 1/7/2017


G - N   Entro il1/10/2017


M - R   Entro il1/1/2018


S - Z    Entro il 1/4/2018


E' necessario che le aziende potenzialmente soggette si attivino pervalutare l'applicabilità e per verificare se le nuove prescrizioni sono già adoggi rispettate, al fine di avere un tempo sufficiente per eventuali interventidi adeguamento.(DDUO Lombardia del 1 dicembre 2016, n. 12779).


Economie Ambientali è a disposizione per la predisposizione della domanda.





Per informazioni: Lisa Rossini    UfficioAmbiente     lrossini@artigiani.lecco.it  tel 0341/250200

Copyright 2011 © Confartigianato Imprese Lecco  |  C.F. 83001360136  |  Credits  |  Privacy